PROTAGONISTI

La Torre

Ristorante

Situato in Valle Bronda, a pochi chilometri da Saluzzo, il ristorante La Torre è ospitato in una costruzione moderna ai margini dell’abitato, dotata di ampie sale con vista sui prati e sulla Torre medioevale del paesino di Brondello.

Fondato nel 1981 dai genitori del patron Ivano Maero come locale di piccole dimensioni in sostituzione della vecchia osteria che stava chiudendo, nel 1987 è stato ampliato e dotato di una grande veranda con vetrate sui tre lati, di dehor estivo e di una accogliente saletta più raccolta con stufa a legna centrale. I piatti proposti sono di stampo tradizionale e vengono preparati esclusivamente con materie prime locali. Nota di merito va ai formaggi di cui Ivano è un profondo conoscitore. Ne cura personalmente il reperimento, andando per malghe a cercare le forme migliori per poi stagionarle o affinarle in svariati modi (nel fieno, nelle foglie di fico e noci, nelle vinacce della azienda agricola di famiglia). La sua passione per i formaggi gli è valsa una serie di premi internazionali che hanno inserito il suo nominativo tra i migliori fromager del mondo. Tra gli antipasti che più caratterizzano La Torre, ci sono: bagna cauda alla vecchia maniera, girandoline di erbette con mousse di Toumin dal Mel, trota affumicata con legno di ciliegio e erbe selvatiche, fiori di zucchine farciti ai sapori dell’orto, tartelletta con crema di plaisentif pere sciroppate e vin cotto). Tra i primi e secondi, da provare le Coujette (gnocchetti di patate) tipiche della valle, condite con crema di formaggi e l’agnello Sambucano al Serpol (timo selvatico di montagna).

Situato in Valle Bronda, a pochi chilometri da Saluzzo, il ristorante La Torre è ospitato in una costruzione moderna ai margini dell’abitato, dotata di ampie sale con vista sui prati e sulla Torre medioevale del paesino di Brondello.

SHOP ONLINE

MANGIARTI

IL PASSAPORTO
DEL GUSTO

MANGIARTI

ESPERIENZE