PROTAGONISTI

Birra Salpolisa

Birrificio

Un sogno e tanta determinazione: queste le leve “emotive” che hanno guidato a Salmour una giovane coppia, Elisa Piccolo e Paolo Bonino, verso un’avventura imprenditoriale che unisce tradizione e creatività.

Il primo frutto del loro impegno si chiama Birra Salpolisa. Racchiusi in questo nome ci sono i riferimenti al paese e ai due giovani. Nel loro locale, il Bar21, aperto nel 2013, hanno dato recentemente vita a un’idea a “chilometro zero”, una sfida alla crisi economica provocata dalla pandemia. Tutto è partito dalla riscoperta di una specie cerealicola antica, il Gentilrosso, coltivata nelle campagne di Salmour fino agli anni Trenta-Quaranta, sfruttando il terreno asciutto della zona. Ha una spiga alta e un colore tendente al rossiccio durante la maturazione. La sua coltivazione avviene senza diserbanti o dissecanti ed è controllata in tutto il suo sviluppo, dalla semina al raccolto. Grazie alla produzione di un agricoltore di Salmour, anch’egli desideroso di investire in un grano “storico”, Elisa e Paolo hanno potuto produrre la loro Salpolisa, una birra dal gusto amabile e di facile bevibilità, adatta sia ai pasti che agli aperitivi. Recentemente, una nuova “chicca” arriva presso il locale di Elisa e Paolo: la confettura di Salpolisa. Una fantastica novità in grado di soddisfare i palati più delicati e alla ricerca di particolarità gastronomiche. Una vera delizia da accompagnare ai formaggi oppure mangiata a cucchiaino con una buona micca di pane. E non ci si ferma qui: presto nascerà, per la gioia di grandi e piccini, un laboratorio artigianale del gelato!

Un sogno e tanta determinazione: queste le leve “emotive” che hanno guidato a Salmour una giovane coppia, Elisa Piccolo e Paolo Bonino, verso un’avventura imprenditoriale che unisce tradizione e creatività. Il primo frutto del loro impegno si chiama Birra Salpolisa. Racchiusi in questo nome ci sono i riferimenti al paese e ai due giovani. Nel loro locale, il Bar21, aperto nel 2013, hanno dato recentemente vita a un’idea a “chilometro zero”, una sfida alla crisi economica provocata dalla pandemia.

Thumbnail I
Birra Salpolisa Bionda

Birra bionda, artigianale prodotta con il grano Gentilrosso di Salmour. All’olfatto si presenta con una profumazione fresca ed intensa. Al gusto prevale una decisa nota amarognola con un piacevole retrogusto erbaceo derivante dalla qualita’ cerealicola utilizzata. Tipicità è anche la torbidezza della birra, caratteristica necessaria al fine di poterla classificare come “artigianale”. La birra si abbina bene con qualsiasi piatto: pizza, pasta, carni non molto elaborate, fritture di pesce e formaggio non strutturato e dal gusto delicato.

 

SHOP ONLINE

MANGIARTI

IL PASSAPORTO
DEL GUSTO

MANGIARTI

ESPERIENZE